MDaemon Release Notes

MDaemon Server v17.0 Note sulla versione

MDaemon 17.0.2 - 19 maggio 2017

INFORMAZIONI SPECIALI

[16456] Con MDaemon Private Cloud ora sono disponibili le opzioni di posta elettronica su host. Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://www.altn.com/Products/MDaemon-Private-Cloud/.

ERRORI CORRETTI

MDaemon 17.0.1 - 16 maggio 2017

MODIFICHE E NUOVE FUNZIONI

ERRORI CORRETTI

MDaemon 17.0.0 - 21 marzo 2017

INFORMAZIONI SPECIALI

[17978] L'opzione "Attiva APOP e CRAM-MD5" specificata in F2|Impostazioni server|Server ora è disattivata per impostazione predefinita per motivi di sicurezza e tecnici. L'utilizzo di TLS è il modo migliore per evitare la trasmissione di password in tutta sicurezza.

[17977] L'impostazione "Password AUTH globale" in Ctrl+S|Autenticazione mittente|Autenticazione SMTP era obsoleta ed è stata rimossa.

[18067] Tutte le impostazioni correlate ad ADSP specificate in Ctrl+S|Autenticazione mittente|Verifica DKIM e una singola opzione correlata all'uso del tag RS= in Ctrl+S|Autenticazione mittente|Impostazioni DKIM erano obsolete e sono state rimosse.

[17337] WCIM (WorldClient Instant Messenger) del browser è stata rimossa dai temi di LookOut e WorldClient per incompatibilità con il nuovo server WCIM XMPP.

[8314] L'opzione "Memorizza le password della casella postale utilizzando una crittografia non reversibile" (vedere di seguito) è stata disattivata per impostazione predefinita nelle installazioni esistenti, per impedire eventuali danni causati da funzioni incompatibili. Tuttavia si raccomanda di attivarla, se possibile, per motivi di sicurezza.

[17122] WorldClient Instant Messenger (WCIM) ora utilizza per la messaggistica istantanea il protocollo XMPP che non è compatibile con il vecchio protocollo di chat. Gli utenti che non eseguono l'aggiornamento alla nuova versione non saranno in grado di inviare messaggi istantanei agli utenti che hanno invece eseguito l'aggiornamento.  La sincronizzazione della rubrica con Outlook è stata rimossa da WCIM.

NUOVE FUNZIONI

[17122] Supporto XMPP per WorldClient Instant Messenger (WCIM)

WCIM ora utilizza il protocollo XMPP per la messaggistica istantanea anziché il protocollo proprietario di WorldClient. In questo modo il client desktop WCIM può comunicare non solo con gli altri client WCIM ma con qualsiasi client XMPP di terzi (client mobili inclusi) connessi al server XMPP di MDaemon.

WCIM ora presenta due tipi di connessione, "WCMailCheck" che si connette a WorldClient per le notifiche di nuova posta in arrivo e il conteggio dei messaggi e "WCIMXMPP" che si connette al server XMPP per la messaggistica istantanea. Quando si esegue l'aggiornamento alla versione 17, WCIM esegue automaticamente la migrazione dei contatti di messaggistica istantanea (IM) dal vecchio sistema a XMPP e crea un account WCIMXMPP.

[10808] INTEGRAZIONE DROPBOX WORLDCLIENT

È stata aggiunta una nuova schermata a Ctrl+W|WorldClient (web mail)|Dropbox. Di seguito sono elencati i controlli in cui è possibile inserire Dropbox "app key", "app secret" e il testo dei regolamenti sulla privacy. Sono tutti necessari per attivare il servizio di integrazione e sono reperibili quando WorldClient viene registrato come "app" Dropbox visitando il sito web di Dropbox. L'operazione deve essere compiuta personalmente ma una sola volta. Consultare l'articolo 1166 della Knowledge Base per istruzioni complete su come registrare WorldClient come app con Dropbox.

Dopo aver configurato "app key" e "app secret", WorldClient sarà in grado di connettere i relativi account all'account Dropbox. La prima volta che un utente si registra in un tema WorldClient o in un tema LookOut, all'utente verrà presentato un menu a discesa nella parte superiore della pagina. L'utente ha tre opzioni: visualizzare il menu all'accesso successivo, non visualizzarlo più oppure andare sulla nuova vista Opzioni | App Cloud. Nella vista Opzioni | App Cloud, l'utente può fare clic sul pulsante Configura Dropbox. L'operazione aprirà un menu a comparsa OAuth 2.0. Il menu a comparsa elenca il tipo di connessione dell'utente e le autorizzazioni WorldClient richieste. È inoltre disponibile un collegamento al regolamento sulla privacy e al pulsante "Connetti a Dropbox". Dopo che l'utente ha fatto clic sul pulsante "Connetti a Dropbox", verrà diretto alla pagina Dropbox. Se l'utente non ha eseguito la registrazione a Dropbox, visualizzerà un sito per eseguire l'accesso o creare un account. Completato questo passaggio, l'utente visualizzerà un'altra pagina Dropbox in cui gli viene chiesto se consente a WorldClient di avere accesso completo al suo account. Facendo clic su "Consenti", l'utente verrà ricondotto a WorldClient e gli verrà chiesto se l'autorizzazione è andata a buon fine. Questa autorizzazione sarà valida per una settimana al termine della quale l'utente visualizzerà di nuovo la stessa schermata e otterrà un altro token di accesso da utilizzare per la settimana successiva. Dopo aver completato l'autorizzazione, l'utente visualizzerà l'icona Dropbox accanto a ciascun allegato del messaggio. Facendo clic sull'icona l'allegato verrà salvato nell'account Dropbox dell'utente nella cartella /WorldClient_Attachments.

Nella vista Componi dei temi WorldClient e LookOut, gli utenti potranno scegliere i file dagli account Dropbox facendo clic sull'icona Dropbox nella barra degli strumenti dell'editor HTML (superiore sinistra). Questa funzione non richiede agli utenti di impostare l'accesso agli account mediante la vista Opzioni | App Cloud e OAuth 2.0. Solo "app key" e "app secret" sono obbligatori.

L'integrazione con Dropbox è disattivata per impostazione predefinita. La casella di controllo "Attiva integrazione con Dropbox" la attiverà per tutti gli utenti oppure l'amministratore può consentire l'accesso a livello di singolo utente aggiungendo "DropboxAccessEnabled=Yes" al file User.ini."

MODIFICHE E NUOVE FUNZIONI

ERRORI CORRETTII

MDaemon è marchio registrato di Alt-N Technologies, Ltd.
Copyright ©1996-2017 Alt-N Technologies, Ltd.